Crea sito

Archive for dicembre 31, 2013

Il 2013: Un’ottima annata cinematografica!

Usability-Testing-UK-Cinema-Websites

 

Federica Madonna

Il 2013 volge al termine e come ogni anno si tirano le somme delle vicende politiche, sociali, culturali e sportive. Non è possibile, però, non analizzare il 2013 dal punto di vista cinematografico. La settima arte, nel bene o nel male, influenza ogni anno solare sconvolgendo e appassionando il pubblico. L’Italia, nonostante la crisi che attraversa, riesce a stampare un’impronta abbastanza soddisfacente: Sole a catinelle di Checco Zalone fa record di incassi, Colpi di fortuna di Neri Parenti scala le classifiche dei film natalizi e La grande bellezza di Paolo Sorrentino domina a livello internazionale. Ma, come sempre, è la ‘macchina dei film’ statunitense che si aggiudica le migliori attenzioni. Al boxoffice regnano incontrastati con record di pubblico e incassi Iron Man 3, Hunger Games 2 e Fast&Furious 6, seguiti da Gravity, Cattivissimo me 2 e Thor The Dark World. Nel 2013 agli Oscar ha trionfato Jennifer Lawrence per l’interpretazione ne Il lato positivo, pellicola a cavallo tra dramma e commedia che affronta il tema del bipolarismo e che ha riscosso molte critiche. Leonardo Di Caprio si è invece cimentato con un classico di Fitzgerald interpretando Jay Gatsby: ne Il Grande Gatsby con la regia di Buz Luhrmann, si succedono colori musiche moderne e grandi interpretazioni che rapiscono lo spettatore. Quentin Tarantino con Django Unchained ha spianato la strada a tutti gli attesissimi film sulla schiavitù che arriveranno in sala nel 2014, e come suo solito non ha deluso il pubblico grazie ai grandiosi Jamie Foxx e Christoph Waltz. Questi sono solo alcuni dei titoli che hanno caratterizzato l’annata cinematografica internazionale ed è sicuramente impossibile dedicare il giusto spazio a tutte le pellicole degne di nota. Le anticipazioni per il 2014 però hanno già tracciato un quadro pieno di qualità e quantità: arriveranno le pellicole più discusse e più quotate per la stagione dei premi e si assisterà a grandi battaglie a suon di incassi, critiche e red carpet.

Gonalons, N’Koulou, Valbuena: è mania Ligue 1

Maxime Gonalons

Maxime Gonalons

Il terzo indizio che forma la prova. Il Napoli per gennaio prova a pescare in Francia. La dimostrazione che Rafa Benitez ritiene più adatti calciatori stranieri, in questo caso transalpini, per modellare al meglio la creatura Napoli. Serie A poco competitiva, quindi occhio in Ligue 1. L’ultima suggestione, oltre alle consolidate opzioni (o forse qualcosa in più) Maxime Gonalons e Nicolas N’Koulou porta a Mathieu Valbuena, 29enne ala tascabile del Marsiglia e della Nazionale francese. Un esterno adatto al gioco del tecnico spagnolo, con un repertorio a metà tra Dries Mertens e Lorenzo Insigne. L’ostacolo viene dall’Arsenal. Arsene Wenger, scrive www.express.co.uk, lo vuole all’Emirates, i Gunners sono avanti agli azzurri e all’Atletico Madrid.

LegaA2 Gold: Expert Napoli k.o con Barcellona

expert napoli
Un finale di 2013 amaro per l’Expert Napoli Basket che perde l’ultima partita dell’anno solare contro la Sigma Barcellona (78-86) nella 14esima giornata di LegA2 Gold. Sfida intensa al PalaBarbuto, punto a punto fino alla fine, con gli azzurri che cedono nonostante una prova da 20 punti e 9 rimbalzi del solito Kyle Weaver. Salta quindi l’aggancio in classifica proprio alla Sigma Barcellona che allunga di altri 2 punti ai danni della squadra napoletana, ancora a 12 punti.

Avellino, sei terzo. Juve Stabia, crisi senza fine

Uno scatto del Partenio Lombardi di Avellino

Uno scatto del Partenio Lombardi di Avellino

Un successo che chiude un 2013 stellare, tra promozione in serie B e terzo posto nel torneo cadetto, dietro a Palermo ed Empoli. L’Avellino batte 2-1 il Padova e si lancia nella corsa alla Serie A, con una doppietta di Arini, intervallata dalla rete padovana di Melchiorri. La vetta dista solo tre punti. Va sempre peggio invece la Juve Stabia: ancora sconfitta, stavolta a Carpi. La penultima piazza, occupata dalla Reggina, è lontana cinque punti mentre le dirette avversarie per la permanenza sembrano irraggiungibili.

Napoli, se Reina parte, ecco Krul (Newcastle)?

Tim Krul, 25 anni, portiere del Newcastle

Tim Krul, 25 anni, portiere del Newcastle

Un mercato per tutto l’anno. Non solo gennaio, tra difensori, esterni difensivi, centrocampisti da regalare a Rafa Benitez, ma uno sguardo anche alla prossima estate. Se Pepe Reina prenderà il posto di Victor Valdes al Barcellona, ci sarà bisogno di un nuovo innesto che si giochi il posto con il brasiliano Rafael. E il quotidiano inglese The Mirror scrive che il Napoli punta forte su Tim Krul, 25enne olandese del Newcastle, considerato una dei migliori portieri della Premier League. La prima opzione in assoluto per Benitez.

P1000280

 

CARDITO – E’ stato presentato presso la galleria commerciale del centro “La Masseria” la nuova edizione del libro del carditese Lello Lucignano “Il sogno di Marat in fuga dal Turkmenistan”, edito in 110 paesi nel mondo.

Il volume narra la storia di un adolescente, chiamato appunto Marat, che vive in un angolo remoto della Ex Unione Sovietica. Marat ha un sogno, quello di diventare un grande fantino e come tutti i suoi coetanei cerca di inseguirlo con tutte le sue forze. Ma deve scontrarsi con i contrasti nati dalla dissoluzione dell’ex impero del Male e tanti nodi vengono al pettine, come i disastri ambientali e culturali. Sullo sfondo la “via della seta” che fa da palcoscenico con le sue stupende città alle avventure del ragazzino.

Alla presentazione sono intervenuti, oltre ovviamente all’autore, il professor Saverio Sodano, che ha curato la prefazione del volume, il proprietario del gruppo Gvc Giuseppe Credendino ed il direttore marketing Gaetano Graziano. Una settimana prima di quest’evento “La Masseria” aveva ospitato una mostra d’arte di dipinti e sculture di giovani frequentanti il liceo artistico di Cardito.

Chelsea insiste: David Luiz e 57 mln per Higuain

Gonzalo Higuain, prima stagione al Napoli

Gonzalo Higuain, prima stagione al Napoli

Un assalto. Altro che regalo di Natale. José Mourinho fa sul serio. Il Chelsea di nuovo conio dello Special One arriva a offrire, scrive il sito londinese West London Sport, sino a 57 milioni di euro più il cartellino del difensore brasiliano David Luiz per ottenere subito Gonzalo Higuain. Un’offerta da capogiro, che difficilmente convincerà Aurelio De Laurentiis a rompere il giocattolo da poco costruito da Rafa Benitez, ma che riflette le condizioni del calcio italiano, preso d’infilata dalle sterline della Premier League. Intanto il Napoli continua il suo pressing sul difensore N’Koulou del Marsiglia, con le alternative Agger (Liverpool) e Vermaelen (Arsenal).

Colpi di Fortuna e il botto di Natale

1472735_738292452867508_170913620_n

 

Federica Madonna

Nella battaglia natalizia dei cinepanettoni vince Colpi di Fortuna. Il nuovo film di Natale della squadra De Laurentiis, diretto da Neri Parenti, si aggiudica il terzo posto al boxoffice dopo nemmeno 10 giorni di programmazione in più di 560 sale. Con un incasso totale di più di 6 milioni di euro, resiste sul podio dietro solo al classico Disney Frozen e a Lo Hobbit. La Filmauro dimostra ancora una volta la validità dei suoi progetti: nonostante passino gli anni, riesce ancora ad aggiudicarsi una imponente fetta di pubblico e a raggiungere record di guadagni a cui il cinema italiano raramente riesce ad aspirare. Tanto di cappello, quindi, per Aurelio e company che potranno cominciare a godersi i fuochi d’artificio ancor prima di Capodanno.

Blue Time e il suo staff augura a tutti i lettori un felice Natale!

natale-2012

Napoli, Benitez vuole Vermaelen. Arriva M’Vila?

Thomas Vermaelen, difensore dell'Arsenal

Thomas Vermaelen, difensore dell’Arsenal

Serie A ferma, calciatori in vacanza. I dadi del mercato invernale sono tirati, in attesa della combinazione giusta. Per fare centro, Rafa Benitez guarda a Londra. Sponda Arsenal, stavolta per il difensore centrale belga Thomas Vermaelen, 28 anni, lunga esperienza internazionale con i Gunners e colonna della Nazionale del suo Paese. A rivelarlo nel corso di un’intervista col quotidiano belga Knack è l’attaccante del Napoli Dries Mertens, secondo cui Benitez gli avrebbe chiesto di convincere Vermaelen a sbarcare in azzurro. L’affare non è semplice, restano in piedi le alternative, come per la linea centrale del campo. L’ultima suggestione porta a Yann M’Vila, pilone del Rubin Kazan, in precedenza al Rennes. Un gigante dai piedi buoni nel giro della Nazionale francese.


Hit Counter provided by laptop reviews